Left Banner

E1 scala semplice d'appoggio a pioli ad un tronco di salita

(1)
E1
Nuovo

E1 scala semplice d'appoggio a pioli ad un tronco di salita.

Accessori : No
Gradini : 8
check In magazzino
Fretta! soltanto 99999999 articoli rimasti in magazzino.
Per questo Prodotto la Spedizione avviene entro 6/8 Giorni
96,00 €
Tasse incluse
10
Quantità

Disponibile

E1 scala semplice d'appoggio a pioli ad un tronco di salita

La Serie Euro è costruita in alluminio nervato, a norme EN131 e collaudate dal Politecnico di Milano e anche dal TUV tedesco. È la serie di gamma medio-alta con dotazioni, comfort e dimensionamenti ottimi.

Euro E1 è una serie di scale in alluminio nervato estruso per utilizzo professionale costruite con un evoluto sistema di ribordatura automatica che fissa in modo duraturo i gradini ai montanti con effetto “sandwich”. A 1 tronco è utilizzabile in appoggio al muro.

CARATTERISTICHE TECNICHE
• Sezione pioli mm 27x27
• Passo tra i gradini cm 28
• Portata kg 150
• Numero pioli: da 8 a 20
• Altezze: da m 2,32 a m 5,67
• Larghezza tronco: cm 42,3

DOTAZIONI STANDARD
• Tamponi in gomma antisdrucciolo
• Pioli antisdrucciolo ribordati
• Etichette e manuale d’uso e manutenzione
• Certificato di collaudo secondo le normative italiane ed europee



COME SCEGLIERE LA SCALA DA APPOGGIARE AL MURO IN BASE ALL'ALTEZZA NECESSARIA
Per tutte le scale d’appoggio sia semplici che a più elementi la lunghezza totale della scala indicata nei cataloghi è diversa dall'altezza utile (altezza verticale inclinata in fase d’utilizzo).
Le scale d’appoggio possono essere utilizzate generalmente fra i 70° e 75° (per legge scale a pioli 65°/75° e scale a gradini 60°/70°) per cui è possibile applicare una semplice formula per calcolare la lunghezza della scala necessaria in base alle proprie esigenze:

FORMULA PER CALCOLARE LA LUNGHEZZA DELLA SCALA (A) IN BASE ALL'ALTEZZA DI APPOGGIO (H):

1) Avendo la quota di appoggio H (distanza da terra al punto di appoggio della scala) la formula è: A = H+5%
A è la lunghezza della scala
H è l’altezza da terra al punto di appoggio.
Esempio: se H è m  3,00 + 5% = m 3,15
(A = m 3,15 che è la lunghezza della scala per poter essere appoggiata in quel punto).

2) Avendo la quota di sbarco HS (distanza da terra al punto di sbarco su un soppalco, un tetto o una copertura)
la formula è: A = HS + m 1,00 +5%
A è la lunghezza della scala
HS sta per l’altezza da terra al punto di sbarco.
Esempio: se HS è m  3,00 + m 1,00 + 5% = m 4,20
(A = m 4,20 è la lunghezza della scala per poter essere appoggiata in quel punto ed arrivare a quell'altezza di sbarco calcolando m 1,00 di scala che funge da guardacorpo/ appoggio per l'operatore durante lo sbarco.




E' possibile anche fare il contrario. In base alla scala posseduta o scelta si può ottenere l'altezza di appoggio.

FORMULA PER CALCOLARE L'ALTEZZA UTILE DI APPOGGIO (H) IN BASE ALLA SCALA (A):

1) Avendo la scala con lunghezza A per capire a che altezza essa può lavorare la formula è la seguente: H = A/1,065
A è la lunghezza della scala
H è l’altezza da terra al punto di appoggio.
Esempio: se A è m  3,00/1,053 = m 2,85
(H = m 2,85 che è l'altezza massima a cui può essere appoggiata la scala)

Specification_IT_Flow_150_kg.png Specification_IT_Compliant_DLeg_81_08.pn Specification_IT_European_Standards_EN_1 Specification_IT_Politecnico_MI.png

: E1

test info  aggiuntive

Fretta! soltanto 99999999 articoli rimasti in magazzino.
Nuovo